bottone livetv

bottone ondemand

bottone reporter

bottone tg

Un convegno per ricordare Romano Silva

funerali-silva

Lucca - Esattamente un anno fa, il 20 ottobre 2011 ci lasciava all'età di 66 anni il professor Romano Silva.

Una scomparsa scioccante e dolorosa proprio perché improvvisa, che – come ricorda il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Arturo Lattanzi – ha lasciato un vuoto enorme, sia sotto il profilo umano, sia per la grande professionalità che aveva voluto mettere a disposizione dell'intera comunità lucchese, come consigliere d'amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio e, successivamente, come presidente della Fondazione Ragghianti.
Per ricordarlo, sabato 20 ottobre, alle ore 16, nell'auditorium di San Micheletto, si terrà un incontro-convegno "dedicato a Romano Silva", al quale, oltre al presidente della Fondazione Arturo Lattanzi, interverranno il presidente della Fondazione Ragghianti, Giorgio Tori, il presidente dell'Istituto Storico Lucchese, Antonio Romiti, e il Direttore della Sezione «Antichi Strumenti Musicali» dell'Istituto Storico, Eliseo Sandretti. Seguiranno quindi le relazioni di Gabriele Matraia (L'opera di Romano Silva e gli sviluppi nel restauro degli organi storici in Lucchesia), Enrico Barsanti (Lucca città degli Organi), Umberto Pineschi (Gli organi di scuola pistoiese nel territorio lucchese) e Stefano di Vito (Alcune note sullo stile della musica strumentale barocca italiana e la sua influenza in Europa). Al termine, Concerto di organo e violino di Kumiko Konishi (organo) e Bernardo Barzagli (violino).
Nato nel 1945, il professor Silva si era laureato in Lettere con lode all'Università di Pisa, dove era stato alcuni anni assistente per l'insegnamento di Storia dell'Architettura presso l'Istituto di Storia dell'Arte. Aveva dunque svolto attività didattica e di ricerca presso l'Università di Pisa collaborando con Carlo Ludovico Ragghianti alla rivista "Critica d'arte". Ideatore e organizzatore di convegni internazionali sulle arti visive in Italia e all'estero, è stato l'autore, insieme a Max Seidel, dell'importante volume "Potere delle immagini, immagini del potere", edito da Marsilio. Ultimamente aveva lavorato ad un volume sul Castello della Manta per Silvana editoriale.
Nel corso della sua poliedrica attività, si è anche dedicato allo studio dell'organo e del clavicembalo e alla ricerca organologica, eseguendo la schedatura dei 222 organi dal XV al XIX secolo ancora esistenti nella Diocesi di Lucca.

sice 230x230 

telnet 230x230

Info e note legali

Seguici su...

facebook twitter youtube rss

 

Contattaci

logo dilucca livestream channel

Via Tazio Nuvolari, 53
55061 Carraia - Lucca - Italy
Tel 0583 462209
Fax 0583 1929109
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.